Come funziona il gioco del lotto

Il gioco del lotto si basa sull’estrazione di cinque numeri che vanno da 1 a 90. L’estrazione si effettua su dieci ruote che corrispondono effettivamente ad altrettanti nomi di città italiane, per la precisione : Bari, Firenze, Cagliari, Genova, Napoli, Milano, Palermo, Torino, Roma,  e Venezia. A queste ruote va aggiunta una undicesima, detta Ruota Nazionale.

Le estrazioni si svolgono i giorni pari, ossia di martedì, giovedì e sabato,alle ore 20:00. Il gioco può avvenire tutti i giorni, eccezion fatta per la domenica, dalle 7 alle 24. Mentre nei giorni in cui l’estrazione può avvenire la chiusura si verifica entro le ore 19:30.

Gioco del lotto, come vincere a lotto

Per poter vincere a lotto bisogna scegliere dei numeri su cui puntare e aspettare le estrazioni.

La giocata minima per ogni schedina è di 1 €, la massima di 200 €. Per ogni scheda si può vincere al massimo 6.000.000 € e si può puntare sia su una che su più ruote o anche su tutte e 10 le ruote complessive.

Le combinazioni di gioco possono essere:

  • Ambata (estratto semplice) – un solo numero.
  • Ambo – due numeri estratti sulla stessa ruota.
  • Terno – tre numeri estratti sulla stessa ruota.
  • Quaterna – quattro numeri estratti sulla stessa ruota.
  • Cinquina – cinque numeri estratti sulla stessa ruota.

La cosa molto particolare ultimamente nel gioco del lotto è il fatto che le persone si stanno ancorando al manuale padre pacifico per ottenere un buon pronostico di vittoria e puntare sul numero vincente.

Questo manuale, composto da 14 pagine, contiene alcuni metodi utili per vincere al lotto e che a detta di molti, consente alle persone in Italia di vincere regolarmente puntando sul numero che ha probabilità di uscire nell’estrazione.

Come si riscuotono le vincite del lotto

Dal 1 gennaio 2002 il pagamento cambia in base all’importo di vincita che si riceve:

  • fino a 2.300 € il premio si versa nell’immediato direttamente in ricevitoria. Basta infatti consegnare lo scontrino vincente nella ricevitoria dove avete giocato e si viene pagati.
  • da 2.300 € a 10.500 € il premio sarà liquidato da Lottomatica mediante prenotazione in ricevitoria. Portare con sè lo scontrino vincente in una qualsiasi ricevitoria del lotto e dando i dati personali si sceglie la forma di pagamento preferita tra conto corrente bancario, conto corrente postale e ritiro del premio presso qualunque sportello della Banca Commerciale Italiana.
  • Da 10.500 € in poi il premio sarà liquidato da Lottomatica presso gli sportelli della Banca Commerciale Italiana o direttamente presso il concessionario. Consegnate lo scontrino vincente presso uno sportello della Comit o all’Ufficio al Pubblico in via Mosca, 9 – 00142 – Roma. Compilate la richiesta di pagamento fornendo i dati personali, il Codice Fiscale nonché la forma di pagamento preferita (conto corrente bancario, conto corrente postale, ritiro del premio presso qualunque sportello della Banca Commerciale). Per maggiori informazioni consultare il sito www.bci.it. Ritirate la fotocopia dello scontrino e la copia del modulo di richiesta. Se avete scelto di ritirare il premio in banca, presentate dopo due settimane circa, insieme al vostro documento d’identità, la copia della richiesta di pagamento e la fotocopia dello scontrino vincente presso lo sportello della Banca Commerciale Italiana dove è stata prenotata la vincita.

Be the first to comment on "Come funziona il gioco del lotto"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*